Questa informativa sull'utilizzo dei cookie sul sito www.vovinamilano.it è resa all'utente in attuazione del provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell'8 maggio 2014 "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie" e nel rispetto dell'art. 13 del Codice privacy (D.Lgs. n. 196/2003).

Far 60 anni con 25 anni di Vovinam!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sarà il Vovinam a farci arrivare a 60 anni così? Speriamo.

Se questi sono i 60enni del Vovinam, che sia un club di 60enni.

Se non si era capito, oggi il nostro FAUSTO compie 60 anni, di cui 25 con il VO DUONG GORLA!

Fausto è un esempio per tutti, e se qualcuno ancora questa cosa non l'avesse capita, dovrà farlo, perchè non credo sia da tutti arrivare a 60 anni e allenarsi ancora come un ragazzino con la passione di 25 anni fa.

Il Vo Duong Gorla si è sempre caratterizzato per avere un corso adulti estremamente eterogeneo, perchè siamo sempre stati in grado di far convivere nel corso chi è nato nel 1962 con chi invece è al mondo solo dal 2009 (età minima per entrare nel corso adulti).. insomma, un bel distacco, ma si è sempre riusciti a colmare questo divario perchè in mezzo ci sono tanti praticanti di diverse età e che i quali hanno fatto lo stesso esatto percorso, essere i più piccoli con il più grande li, distante da loro, ma comunque molto vicino.

Fausto è sempre stato in grado di tenere unito questo gruppo senza mai formalizzarsi così che anche un ragazzino di 13 anni potesse senza problemi allenarsi con lui o semplicemente chiacchierarci.

Ho creato il Vo Duong Gorla nel 1997, ed avere ancora accanto a me uno di quegli atleti che hanno contribuito alla nascita del club mi fa sentire davvero orgoglioso di averlo come allievo.

Non ricordo un periodo in cui Fausto abbia mollato o si sia assentato per lungo tempo. Lo ricordo sempre in palestra, in modo costante e senza mai lamentarsi di nulla.

Ci sono da fare i Quyen? Fa i quyen.. c’è da combattere? Combatte... si lotta oppure si lavora sulla difesa personale? Si fa anche quello, quale è il problema? E’ un atleta, e lo è ancora oggi.

Nei primi anni si è anche dedicato alle competizioni, sia nella tecnica che nel combattimento, ma terminato questo periodo, ha contribuito nel Vovinam con l’arbitraggio. Non ha mai voluto fare l’insegnante o l’assistente. Con estrema onestà ha sempre detto che non era nelle sue intenzioni e non era una cosa che lo attirava insegnare, ma posso garantire, seppur senza volerlo, ha comunque insegnato molto nel corso di questi anni. Io spero davvero che tutti si rendano conto di che vero esempio può essere per un praticante di arti marziali.

E’ un esempio per me che sono il suo maestro e che ho 11 anni meno.. perchè io per primo voglio essere così a 60 anni!

Grazie Fausto per la tua presenza e TANTISSIMI AUGURI DI BUON COMPLEANNO!