Il maestro

Pin It

Un po' di anni fa, ripensando a tutto ciò che mi era stato insegnato e a ciò che continuavo ad imparare incontrando gente, allenandomi con varie persone, maestri e non, e soprattutto con i vari viaggi in Vietnam, mi è venuto da ripensare al termine MAESTRO, perchè forse un po' troppo utilizzato e osannato. I maestri sono tanti, non solo nell'arte marziale, possono essere ovunque, e il primo nostro maestro o maestra l'abbiamo trovato a scuola. In base ai nostri anni abbiamo un ricordo diverso perchè il nostro approccio è stato differente. Ciò che un bambino degli anni 60/70 ricorda del maestro di scuola non è la stessa cosa che ricorda un bambino degli anni 2000.Il Maestro - Vovinam Viet Vo Dao

Nell'arte marziale la figura del maestro è importante come nella scuola, però nella scuola i maestri sono tutti coloro che insegnano, nelle arti marziali è una questione di gradi ed esperienza, quindi non tutti sono maestri per la disciplina che si pratica, ma chi abbiamo di fronte comunque ci vede come tali, anche se poi siamo istruttori, allenatori e così via.

Sono cresciuto nelle arti marziali con gli "anziani" che imponevano ai giovani praticanti di chiamare sempre MAESTRO l'insegnante, il maestro stesso spesso ti correggeva, e non c'era alternativa, il nome proprio non esisteva. Io non ho mai chiamato il mio maestro per nome, mai, e ancora adesso ho spesso difficoltà. Ecco, questo vorrei non avvenisse più sulle nuove generazioni e non sui miei allievi.

Non credo che il maestro si identifichi per l'appellativo, ma per ciò che è. Negli anni 80 si viveva di queste cose in tutte le arti marziali, le ho accettate e alla fine anche apprezzate, ora però non mi piacciono più e quindi qualche anno fa ho riflettuto e scritto questo:

  • Non è maestro colui che si definisce maestro
  • Non è maestro colui che non è, e non è mai stato allievo
  • Ricordati di definirti sempre allievo prima che maestro
  • Non sei maestri di chiunque ti trovi di fronte
  • Il maestro è scelto dall'allievo, non sei maestri se ti scegli gli allievi
  • Si può essere maestro anche senza farsi chiamare maestro
  • Non basta farsi chiamare maestro per esserlo
  • Anche i maestri hanno un nome proprio
  • Chiama maestro chi ritieni possa esserlo davvero per te
  • Chiamalo per nome e rispettalo come maestro se lo ritieni tale
  • Non basta il titolo di maestro per poterlo essere davvero
  • Se un giorno ti diranno che sei diventato maestro non ci sarà bisogno di ricordarlo a chiunque, se davvero lo sei, gli altri se ne accorgeranno

 

Môn sinh Vittorio Cera