Questa informativa sull'utilizzo dei cookie sul sito www.vovinamilano.it è resa all'utente in attuazione del provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell'8 maggio 2014 "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie" e nel rispetto dell'art. 13 del Codice privacy (D.Lgs. n. 196/2003).

IL VO DUONG GORLA VOLA IN EUROPA!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ci siamo: tutto è pronto per la partenza della squadra nazionale alla volta di Francoforte, dove nel weekend del 2-3 novembre si svolgerà il 3° Campionato Europeo Junior organizzato dalla EVVF.
Il Vo Duong Gorla porta nella selezione italiana ben 5 atleti, pronti per una nuova sfida che arricchirà il loro bagaglio dell’esperienza.

Partiamo dai più piccoli: nel gruppo 1 (9-12 anni) Riccardo Verza e Filippo Melzi si presenteranno per le categorie di Nhap Mon Quyen e Thap Tu Quyen, mentre gareggeranno insieme nel Song Luyen Mot. Per Riccardo è la seconda esperienza - ha già partecipato al campionato in Romania due anni fa - mentre per Filippo sarà la prima volta.

Nazionale Vovinam Junior 2019

Nazionale Vovinam Junior 2019
Nazionale Vovinam Junior 2019
Nazionale Vovinam Junior 2019
Nazionale Vovinam Junior 2019

Per il gruppo 2 (13-15 anni) ci rappresenterà Lucia Celle: per lei è la terza esperienza, avendo già partecipato sia in Belgio (2015) che in Romania (2017). Lucia, dopo aver affrontato un percorso importante in questi anni nel combattimento, sarà inserita nella categoria 48-52 kg.

Chiudiamo con i più grandi: nel gruppo 3 (16-18 anni) portiamo due atleti, Federico Orfeo e Federico Melzi.
Il primo, all’esordio nelle competizioni internazionali, gareggerà nella categoria di combattimento 60-64 kg, mentre il secondo porterà il Long Ho Quyen, il Ngu Mon Quyen e il Tinh Hoa Luong Nghi Kiem Pháp, ovvero la forma di spada. Anche per lui, come per Lucia, sarà la terza esperienza in una competizione europea.

Ognuno dei nostri atleti la vivrà in modo diverso, in particolar modo chi si presenta per la prima volta ad una gara del genere. Quello che è certo è che per tutti sarà un’esperienza positiva e che rafforzerà l’esperienza in modo favorevole.

Un grosso in bocca al lupo ai nostri ragazzi e...GORLA RULEZ!

Ecco i nostri atleti...