Pin It

Corsi Bambini

VOVINAM BAMBINIMERCOLEDI e VENERDI dalle 17 alle 17.55

[Guarda questo video sul corso bambini]

Quando parliamo dei corsi dei bambini di Vovinam ci piace iniziare con queste semplici frasi per spiegare ad un genitore perchè far praticare un'arte marziale ai loro figli:

+ Favorisce la socializzazione

+ insegna il rispetto delle regole e la disciplina

+ Sviluppa le capacità motorie

+ Permette ai bambini di scaricare le energie represse 

Quando parliamo di corsi bambini noi intendiamo la fascia dai 5 ai 9 anni di età, corrispondenti di solito all'ultimo anno di materna fino alla 4a Elementare.

Raramente permettiamo a bambini più piccoli di inserirsi nel corso a meno che non siano particolarmente portati o già abituati a stare in gruppo, cosa rara sotto queste età.

Dai 5 anni il bambino può incominciare a capire meglio quello che sta facendo e apprendere, cosa che comunque avverrà meglio dai 7 anni in su, dove il bambino avrà una percezione migliore della disciplina e incomincerà ad apprendere tutto ciò che gli verrà insegnato.

VOVINAM BAMBINIPrima di questa età ovviamente tutto verrà interpretato più come un gioco e passatempo, e per loro sarà più difficile ricordare ed entrare nel concetto che ciò che viene allenato poi deve anche essere ricordato nelle lezione successive, ma questo crea delle enormi basi per la pratica successiva in caso il bambino continui il percorso della pratica.

Nei nostri corsi adulti sono presenti tanti atleti che hanno iniziato la loro pratica ad 5, 6, 7 anni di età, e dopo 11, 12 anni ancora in palestra ad allenarsi con, ovviamente, risultati strabilianti.

Iniziare da bambini è importantissimo, concepire la pratica dell'arte marziale non solo per un passatempo, ma qualcosa da coltivare lo è ancora di più. L'arte marziale non da risultati nell'immediato, ma servono anni di allenamento e dedizione, con tanta passione!

COSA FANNO I BAMBINI durante il corso?

Ci si allena 1 o 2 volte a settimana, a scelta del genitore. La pratica delle 2 volte da risultati nettamente superiori, in quanto resta una pratica costante, e i bambini riescono a ricordare meglio e ad apprendere, appassionandosi di più a ciò che stanno imparando. Senza dubbio per i piccoli può essere impegnativo, ma di solito, dai 6/7 anni si consiglia la pratica di 2 volte. Va considerato che il praticante che fa 1 volta sola, in caso di assenza per qualsiasi motivo, perde un periodo lunghissimo di pratica.VOVINAM BAMBINI

L'allenamento dura 55 minuti in cui si fa un po' di ginnastica che permette di riscaldare il fisico, stretching, e poi si ci allena su quello che è l'arte marziale. Vengono date delle regole che i bambini dovranno seguire in palestra e alcune anche fuori. Si spiega in modo semplice sempre quello che si fa e in base alle età presenti e ai bambini che già hanno praticato e ai nuovi, si organizza la lezione cercando sempre di fare qualcosa di nuovo in modo da non annoiarli mai, e soprattutto mai troppo "inquadrati", perchè non devono spaventarsi, ma essere educati a stare con gli altri, a rispettare i compagni, maestri ma comunque divertendosi. La pratica dell'arte marziale deve essere un piacere per i bambini e non una forzatura.

Ai bambini, dopo i 6 anni, sono anche riservate competizioni apposite. Per chi volesse, già da così giovani potranno partecipare ad eventi dedicati a loro dove faranno piccole e divertenti garette senza alcun pericolo. Sono gare tecniche, ovvero dove si ripetono movimenti imparati in palestra, oppure hanno il "combattimento con le palline", una competizione/gioco creata appositamente per loro. E' l'approccio al combattimento ma giocando.

[Guarda questo video per capire meglio]

A tutti i bambini vengono date le stesse opportunità. Tutti possono partecipare ad eventi, gare o dimostrazioni. Non ci sono distinzioni, NON CI SONO ATLETI IN PANCHINA, MAI! Tutti possono essere protagonisti e divertirsi insieme agli altri senza mai essere esclusi.