IL Gran Maestro Nguyen Loc

Pin It

FONDATORE DEL VOVINAM

Il maestro fondatore Nguyễn Lộc è nato il giorno 8 del 4 ° mese dell'anno ratto (calendario lunare), che corrisponde al 24 aprile 1912 del calendario occidentale, nel villaggio di Huu Bang - quartiere Thạch che - Provincia di Son Tay (che appartiene oggi ad Ha Noi).

Era il maggiore di cinque figli (Thai Nguyen Thi Nguyen Dan, Nguyễn Ngo e Nguyen Thi Sinh), figlio del sig Nguyễn Đình Xuyen e la signora Nguyen Thi Hoa. La sua famiglia e gli antenati avevano vissuto per molte generazioni a Huu Bang. Dopo qualche tempo, al fine di sopravvivere, Nguyen Đình Xuyen trasferì la sua famiglia in una casa modesta in via Harmand Rousseau (dietro mercato Hom ad Ha Noi). Quando il giovane Lộc iniziò la scuola, suo padre lo mandò a un vecchio da maestro di arti marziali, per imparare le tecniche di combattimento e lotta tradizionale, come egli pensava che sarebbe stato benefico per la salute di Lộc e in modo che potesse difendersi.

 

Nguyen Lộc è cresciuto in un Việt Nam che fu colonizzato dalla Francia per più di mezzo secolo. Era un giovane intelligente e patriota e si è dato la missione di costruire una generazione di persone estremamente virtuose, con una mentalità orientata verso la vittoria e l'iniziativa, per poter superare le proprie debolezze e responsabilizzarsi con uno spirito forte, in modo da poter raggiungere una vita migliore, seguendo il motto: "Vivi, aiutare altre persone a vivere, e vivere per gli altri."

Queste aspirazioni alte lo hanno spinto, oltre a istruire se stesso nella formazione morale e cultura generale, di riservare un po' di tempo per studiare varie arti marziali e raccogliere le loro migliori tecniche. Studiava notte e giorno e i suoi migliori amici erano i suoi libri, che andavano dalla filosofia, letteratura e storia alle scienze mediche e la fisiologia.

Stava analizzando molto attentamente tutte le questioni relative alle arti marziali, al più piccolo dettaglio. I suoi passi sono ovunque, dal confine del fiume Rosso, a Pha Den Quay, l'istituto Bac Co o Hanoi Opera House, dove ha praticato i suoi quyen e le tecniche di armi ... partendo spesso prima dell'alba. Oltre a questo, ha anche preso parte a diverse classi di arti marziali, e frequentava i combattimenti per discutere con altri esperti, al fine di trovare tecniche provenienti da diversi stili (tra cui cinese, giapponese, stile tailandese e addirittura Boxe) che sarebbero stati allo stesso tempo un contributo estetico, efficiente e semplice. Il GM Nguyen Lộc ha realizzato in questo modo che ogni arte marziale aveva i suoi vantaggi. Alcuni erano basati sulla forza, con tecniche rigide e forti, mentre alcuni erano basati sulla flessibilità, con tecniche rapide, agili e mobili, utilizzando meno forza. Per quanto riguarda gli stili vietnamiti, erano piuttosto originali, e conciliavano la forza e la flessibilità. Le loro tecniche potrebbero essere facilmente adattati a tutti i popoli, indipendentemente dalle loro caratteristiche fisiche specifiche.

I Maestro Le Sang e Nguyen Loc nel 1957Il GM Nguyen Lộc era consapevole che alcune tecniche non erano più adatte, spesso incompatibili con i sistemi moderni di formazione. Nonostante questo, il GM Nguyễn Lộc era del parere che queste tecniche avevano ancora un aspetto pedagogico utile da non trascurare, soprattutto perché avrebbe aiutato a sviluppare il senso di equilibrio, precisione, agilità: le abilità di cui tutti hanno bisogno, indipendentemente dal periodo e luogo in cui vivono. Era quindi indispensabile per il GM Nguyen Lộc progettare più moderni metodi di insegnamento per trasmettere le antiche tecniche, in modo tale che essi avrebbero mantenuto il loro carattere originale, ma allo stesso tempo la compatibilità con la cultura moderna e stato d'animo le persone della sua generazione. Partendo dalla lotta tradizionale e le arti marziali vietnamite come fondamenta, Nguyen Lộc quindi aggiunse le migliori tecniche degli altri stili che aveva studiato per codificare la propria nuova disciplina, che chiamò Vovinam, versione internazionalizzata e abbreviata che sta per "Vo Viet Nam" , che significa letteralmente "arte marziale vietnamita". Ha scelto quel nome perché era facile da leggere e da ricordare. Durante l'autunno del 1938, una volta che la sua ricerca è stata compiuta, Nguyễn Lộc fece una lezione di prova per alcuni dei suoi amici più stretti. Allo stesso tempo, stava migliorando continuamente il programma Vovinam, sia sugli aspetti teorici e tecnici. Quasi un anno dopo, con la sua prima generazione di studenti, ha presentato Vovinam al pubblico presso l'Hanoi Opera (Nha Hat Lon Ha Noi). E 'stato un grande successo per Vovinam in quanto ha attirato un gran numero di spettatori. Al fine di facilitare la diffusione e lo sviluppo del suo "spirito bambino", Nguyen Lộc accettò l'invito del Dr. Dang Vu Hy, capo dell '"Associazione degli amici di Sport", di organizzare corsi di Vovinam per i giovani. La prima classe pubblica fu inaugurata nella primavera del 1940, presso la Scuola di Pedagogia di Hanoi. Molte altre classi seguirono, presso il campo Septo, campo di Nha Den, l'Università dell'Agricoltura, ecc.. Durante i successivi 15 anni o giù di lì (1940-1954), il Vovinam divenne molto popolare in Ha Noi, e le aree circostanti, come Son Tay, Nam Đinh, Thanh Hoa, ...

Secondo Maestro Patriarca Le Sang, anche se il programma è già stato strutturato in tre livelli (principiante, intermedio e avanzato), pochissimi studenti si allenarono per più di 3 anni, a causa della situazione politica e sociale in quel periodo, a causa dei divieti dai colonialisti francesi. Solo una manciata di persone furono allenate in segreto. Le classi pubbliche di solito coprivano solo fino a tre mesi, e comprendevano: la preparazione fisica, formazione psicologica, posizione, cadute, rotolamenti, stecniche di difesa base, tecniche di chiave, contrattacchi  e i 4 song luyen, difesa contro la spada, il bastone, machete, 21 tecniche di don chan tan cong (erano inserite nei song luyen e non si lavoravano da sole). Durante le sessioni di formazione o dimostrazioni, i praticanti indossavano pantaloni corti e torso nudo.

Nel 1945, il signor Nguyễn Lộc sposò la signora Nguyen Thi Minh, figlia del sig Nguyễn Ngọc Hoan e la signora Bui Thi Ngo, che quale ha ottenuto nove bambini (3 maschi e 6 femmine): Nguyễn Đạo, Nguyễn Chinh, Nguyen Quang, Nguyen Thanh Phuong, Nguyen Thanh Mai, Thanh Nga, Nguyen Thanh Phu, Nguyen Thanh Binh, Nguyễn Thanh My. Mr. Nguyễn Lộc era di statura forte (oltre 90 kg) e sarebbe sempre voluto diventare un famoso maestro di arti marziali. Con un piatto caldo di tè e un pacchetto di sigarette da parte, si trovava tutto il giorno e talvolta anche la notte immerso nella letteratura, arti figurative e fotografia discussione con i suoi amici e discepoli. Socievole e gentile, era rispettato da tutti intorno a lui. Delicato, armonico, semplice, il GM Nguyễn Lộc insisteva sul fatto che i discepoli dovevano chiamarlo "Anh Loc" (Fratello maggiore Loc). Ma in ogni caso lui era molto severo, cauto, e aveva grandi aspettative per sé e per i suoi discepoli quando si trattava di insegnamento.I Maestri Nguyen Loc e Le Sang in una sessione d'esame. Si presume fosse il 1957

Nel 1955, il Maestro Fondatore Nguyễn Lộc, trasferito al Sud del Vietnam dopo la divisione del paese in due, aprì un centro di formazione a 58 Avigateur Garros Street (oggi Gio Khoa Huan Street, District 1, Ho Chi Minh City). Lasciando Thu Khoa Huan, risiedette a casa sua in Nguyễn Khac Nhu St. Purtroppo, in quelmomento l'opera di promozione Vovinam nella nuova regione di Ho Chi Minh City aveva ancora molte difficoltà. Il GM Nguyễn Lộc lasciò il nostro mondo il 4 ° giorno del 4 ° mese dell'anno del topo (calendario lunare) - 29/04/1960 per il calendario occidentale, dopo alcuni anni affetti da una malattia critica, lasciando dietro di sé molte famiglie e discepoli in lutto. Attualmente, i suoi resti sono protetti e conservati presso al To Duong (31 Su Van Hanh, District 10, Ho Chi Minh City, Vietnam)

Ogni anno si svolge la Cerimonia di Commemorazione al Maestro Fondatore in quasi tutti i paesi del Mondo, tale rcerimonia conosciuta come LE GIO TO, ma il nome completo è LE TUONG NIEM SANG TO.